Un mondo di cartone. Nascita e poetica della prosa d’arte nel Novecento

11,40

COD: 9788887543380 Categorie: , Tag: , , , ,

La “prosa d’arte”, fenomeno letterario circoscritto al periodo di circa un ventennio seguente la prima guerra mondiale e la nascita della «Ronda», resta tuttora qualcosa di vago sotto il profilo epistemico, i cui confini con altri cosiddetti “generi minori” come l’elzeviro, il capitolo, il frammento o la prosa poetica, spesso sfuggono anche agli addetti ai lavori. Carla Gubert si propone di individuare e definire le coordinate di genere che contraddistinguono la prosa d’arte da queste diverse forme di espressione letteraria; al tempo stesso ne traccia una minuziosa storia culturale che va dalla sua nascita in ambito vociano fino alle diffusione negli ambienti letterari francesi.

Prefazione di Corrado Donati.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 14 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un mondo di cartone. Nascita e poetica della prosa d’arte nel Novecento”