La villa imperiale di Pesaro. Una rilettura attraverso due fonti settecentesche

di Sofia Ciaroni

 

“Tra queste mura accade
che l’Amore possa vincere la Guerra,
così come si realizza il sogno
che la cultura e l’arte possono
esorcizzare la fragilità politica
ed economica del Ducato.”

(B. Castiglione, Il Cortegiano)

[vc_row][vc_column][vc_separator][vc_empty_space][vc_column_text][edgtf_dropcaps type=”normal” color=”#d6a67c” background_color=””]E[/edgtf_dropcaps]LISABETTA MARSIGLI PRESENTA AI LETTORI DEL CORRIERE ADRIATICO L’ULTIMO LIBRO DI ALFREDO BUSSI VENNI AL TRAMONTO. I SONETTI DI RAFFAELLO E L’ESTETICA AL FEMMINILE

«Nell’anno delle celebrazioni raffaellesche, Venni al tramonto di Alfredo Bussi esalta i sonetti di Raffaello Sanzio traducendoli in un linguaggio moderno per permettere di conoscere meglio uno degli aspetti di uno dei personaggi più affascinanti e poliedrici del Rinascimento.

È quasi una provocazione – commenta Bussi – nei confronti di una società troppo spesso disattenta ai gioielli della nostra cultura. Con un sogno inconfessato: rivolgersi ai giovani». Da promotore territoriale, Bussi […] ha ben pensato di offrire un’attualizzazione linguistica, senza alcuna pretesa artistica, come stimolo di approfondimento verso una delle icone del nostro bel paese».

 

[edgtf_button size=”small” type=”outline” text=”leggi l’articolo” custom_class=”” icon_pack=”font_awesome” fa_icon=”” link=”https://metauroedizioni.it/wp-content/uploads/2020/11/Bussi_Raffaello_Corriere-Adriatico_28-ottobre-2020.jpg” target=”_self” color=”” hover_color=”” background_color=”” hover_background_color=”” border_color=”” hover_border_color=”” font_size=”” font_weight=”” margin=””][/vc_column_text][vc_empty_space height=”40″][vc_separator][/vc_column][/vc_row]